Zhuang-zi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


A cura di Leonardo Vittorio Arena.

“Di tutti i libri di pensatori cinesi che conosco, questo è quello che ha più fascino e armonia.”
Hermann Hesse

Zhuangzi è uno dei libri più misteriosi e affascinanti della letteratura mondiale.
Opera fondamentale della speculazione cinese e taoista, non propone una filosofia sistematica, né intende costituire una Scuola di pensiero. Attraverso paradossi, racconti e aneddoti Zhuangzi non offre al lettore interpretazioni dogmatiche, ma parla per accenni sconfinando nel non detto, ed esigendo una comprensione intuitiva, perché, “il Tao non può essere appreso, chi lo apprende cade in errore. Il Tao non può essere descritto, chi lo descrive cade in errore”. Il curatore, Leonardo Vittorio Arena, offre una traduzione filosofica dell’opera e, nella prefazione, una guida preziosa alla lettura.

Leonardo Vittorio Arena insegna Storia della filosofia contemporanea e Religioni e filosofie dell’Asia orientale presso l’Università di Urbino. Per BUR ha pubblicato, tra l’altro: Lo spirito del Giappone, L’arte della guerra, Il tao della meditazione, Il libro dei cinque anelli, Hagakure, L’arte della strategia, I trentasei stratagemmi, Haiku, Poesie cinesi dell’epoca T’ang, I Ching.


Di Zhuangzi (IV sec. a.C.) restano scarsi cenni biografici. La sua opera è arricchita da interpolazioni e aggiunte forse degli allievi.

A cura di Leonardo Vittorio Arena.

“Di tutti i libri di pensatori cinesi che conosco, questo è quello che ha più fascino e armonia.”
Hermann Hesse

Zhuangzi è uno dei libri più misteriosi e affascinanti della letteratura mondiale.
Opera fondamentale della speculazione cinese e taoista, non propone una filosofia sistematica, né intende costituire una Scuola di pensiero. Attraverso paradossi, racconti e aneddoti Zhuangzi non offre al lettore interpretazioni dogmatiche, ma parla per accenni sconfinando nel non detto, ed esigendo una comprensione intuitiva, perché, “il Tao non può essere appreso, chi lo apprende cade in errore. Il Tao non può essere descritto, chi lo descrive cade in errore”. Il curatore, Leonardo Vittorio Arena, offre una traduzione filosofica dell’opera e, nella prefazione, una guida preziosa alla lettura.

Leonardo Vittorio Arena insegna Storia della filosofia contemporanea e Religioni e filosofie dell’Asia orientale presso l’Università di Urbino. Per BUR ha pubblicato, tra l’altro: Lo spirito del Giappone, L’arte della guerra, Il tao della meditazione, Il libro dei cinque anelli, Hagakure, L’arte della strategia, I trentasei stratagemmi, Haiku, Poesie cinesi dell’epoca T’ang, I Ching.


Di Zhuangzi (IV sec. a.C.) restano scarsi cenni biografici. La sua opera è arricchita da interpolazioni e aggiunte forse degli allievi.

Commenti

Autore


  • Anonimo

    (Firenze, 1423-1497) fu biografo, architetto, copista e astronomo. È ricordato soprattutto per aver composto la Vita di Filippo Brunelleschi.


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: CLASSICI
    • Prezzo: 10.00 €
    • Pagine: 450
    • Formato libro: 18 x 11
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817028127

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...