Vineland

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


1984, Vineland, un’immaginaria cittadina della California nell’anno della rielezione del presidente Reagan. Zoyd Wheeler, un ex hippy che campa grazie al sussidio di invalidità, si sta preparando co- me ogni anno a gettarsi attraverso una vetrata travestito da donna, ripreso dalle televisioni locali, solo per dimostrare di essere mentalmente instabile e continuare a incassare l’assegno. Ma questa volta arriva a Vineland l’agente federale Brock Vond: nemico giurato di hippy e comunisti, Brock è l’uomo per cui Frenesi ha lasciato Zoyd e la loro figlia Prairie. Ora però la donna è scomparsa e a Brock non resta che rivolgersi proprio a Zoyd per ritrovare l’amante perduta. Una famiglia che tenta di riunirsi, in un’America postmoderna e surreale dalle mille identità; tutt’attorno un turbinio di personaggi al limite della maniacalità, dagli squadroni di federali armati fino ai denti alla comunità di morti viventi che abitano un villaggio spettrale dove il tempo si è fermato. Un romanzo dominato dall’iperfollia del tubo catodico, una straordinaria, grottesca epopea sul destino toccato alla generazione degli anni Sessanta.

1984, Vineland, un’immaginaria cittadina della California nell’anno della rielezione del presidente Reagan. Zoyd Wheeler, un ex hippy che campa grazie al sussidio di invalidità, si sta preparando co- me ogni anno a gettarsi attraverso una vetrata travestito da donna, ripreso dalle televisioni locali, solo per dimostrare di essere mentalmente instabile e continuare a incassare l’assegno. Ma questa volta arriva a Vineland l’agente federale Brock Vond: nemico giurato di hippy e comunisti, Brock è l’uomo per cui Frenesi ha lasciato Zoyd e la loro figlia Prairie. Ora però la donna è scomparsa e a Brock non resta che rivolgersi proprio a Zoyd per ritrovare l’amante perduta. Una famiglia che tenta di riunirsi, in un’America postmoderna e surreale dalle mille identità; tutt’attorno un turbinio di personaggi al limite della maniacalità, dagli squadroni di federali armati fino ai denti alla comunità di morti viventi che abitano un villaggio spettrale dove il tempo si è fermato. Un romanzo dominato dall’iperfollia del tubo catodico, una straordinaria, grottesca epopea sul destino toccato alla generazione degli anni Sessanta.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: BEST BUR
    • Prezzo: 11.00 €
    • Pagine: 448
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817202725

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...