Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Un Giorno ancora

Mitch Albom

Bur
Copertina di: Un Giorno ancora

Un libro che ha il singolare potere di commuovere e consolare i suoi lettori.

The New York Times

 

Charley Benetto adorava suo padre e non è mai riuscito a tollerarne l'abbandono; a undici anni ha dovuto imparare a fidarsi di sua madre, una donna dolce e coraggiosa, che nonostante la rabbia del figlio è riuscita a crescerlo da sola. Ora, da adulto, Charley si macera solitario nel dolore e nell'alcol. Un giorno torna nella cittadina dove è nato. Ha scelto il luogo dei suoi dolorosi ricordi per farla finita.

Disperato, entra nella sua vecchia casa e non riesce a credere ai suoi occhi quando in cucina, come se nulla fosse, la madre, morta otto anni prima, lo accoglie con tutto il suo amore più forte del tempo.

Un libro che fa sorridere, strappa lacrime di nostalgia, e ci insegna che la famiglia è una storia di fantasmi, rimpianti, incomprensione, tenerezza e rivolta. È un paradiso e un inferno in cui si annidano le nostre esperienze decisive.

Libri Correlati

vedi tutti