Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Un Eroe del nostro tempo

Michail J. Lermontov

Bur
Copertina di: Un Eroe del nostro tempo

Con Michail Lermontov ha inizio il romanzo psicologico russo.
Boris Ejchenbaum

"Un eroe del nostro tempo, egregi signori, è davvero un ritratto, ma non di un uomo solo, è il ritratto di tutti i vizi della nostra generazione ?"
È Pečorin, un giovane uffi ciale della Guardia che si ritrova nel Caucaso nella fortezza del vecchio capitano Maksim Maksimyč, a contatto con una natura selvaggia e favolosa, coinvolto in insolite avventure, talvolta dall'esito drammatico. Di lui non si sa quasi nulla: questo è il suo fascino. Un'individualità oscura e complessa che all'oppressione della realtà banale e deludente della sua epoca contrappone l'irriducibilità del proprio io. Un eroe letterario inquieto e tormentato che continua a esercitare un grande fascino sul pubblico dei giovani lettori. Romanzo per molti versi autobiografico, e anche generazionale, Un eroe del nostro tempo rispecchia lo stato d'animo dei giovani degli anni Trenta e Quaranta e il vuoto di valori dopo le illusioni della rivoluzione decabrista del 1825.

Di MICHAIL J. LERMONTOV (Mosca 1814 ? Pjatigorsk 1841) nella BUR è stato pubblicato anche Il demone.

GIOVANNA SPENDEL insegna Letteratura russa all'Università di Torino. Studiosa di cultura russa e sovietica, ha curato le opere dei maggiori autori russi ed è anche autrice articoli e saggi.

Libri Correlati

vedi tutti