Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Trent’anni di mafia

Saverio Lodato

Bur
Copertina di: Trent’anni di mafia

È tempo di andare avanti, non più confidando sull’impegno straordinario di pochi ma con l’impegno ordinario di tutti.
- Giovanni Falcone

Sistema di potere secolare, capacità di propagazione spaventosa, piaga della vita economica e sociale di un intero Paese. Non si può parlare di storia italiana senza parlare di mafia.
Saverio Lodato, che dell’analisi spietata ha fatto la propria etica di lavoro, offre uno studio rigoroso e acuto – Giovanni Falcone ne lodò la “fedeltà documentale e la lucidità d’analisi” –, strumento indispensabile per comprendere la natura di Cosa Nostra, per spiegare i successi e gli insuccessi dell’estenuante battaglia tra lo Stato e questo enorme potere criminale, per ricordare i fatti di una guerra che pare infinita.
Opera costantemente aggiornata (apparve per la prima volta nel 1990 con il titolo Dieci anni di mafia), questa ultima edizione è arricchita dalla ricostruzione degli episodi più recenti, fino ai primi mesi del 2008, documentati da interviste e articoli, e da un nuovo capitolo che sviscera i fatti di cronaca – l’arresto di Salvatore Lo Piccolo, la rivolta antiracket, la morte di Michele Greco, i rapporti con i “cugini” americani – per interrogarsi sul futuro di Cosa Nostra. Un mostro al quale sembra sempre ricrescere la testa.

Libri Correlati

vedi tutti