Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Tre figlie di eva

Elif Shafak

Bur
Copertina di: Tre figlie di eva

“Una delle voci più autorevoli della narrativa turca.” La Presse

Peri ha trentacinque anni, tre figli, un marito e una vita agiata a Istanbul. Quando viene scippata per strada lei reagisce, i ladri scappano e dalla borsa cade una vecchia polaroid in cui compaiono quattro volti: un uomo e tre giovani ragazze a Oxford. Shirin, bellissima iraniana atea e volitiva; Mona, americana di origini egiziane, osservante, fondatrice di un gruppo di musulmane femministe; e poi Peri stessa, cresciuta osservando il laico secolarismo del padre e la devota religiosità islamica della madre. L’uomo è Azur, il docente di Oxford anticonformista di cui Peri si era innamorata. La sua storia è anche quella delle sue amiche di un tempo e del suo professore, le persone che l’hanno resa la donna che è oggi. Un romanzo intenso e ambizioso sulla spiritualità, la politica, l’amicizia, il potere della diversità.

Libri Correlati

vedi tutti