Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Storie di Alessandro Magno

Bur
Copertina di: Storie di Alessandro Magno

Il più grande conquistatore che la storia abbia mai co­nosciuto.
Pietro Citati

Benché prive dei due libri iniziali, le Storie di Alessandro Magno costituiscono l'unica opera in latino dedicata completamente alla figura del grande Macedone e alla sua mitica spedizione in Oriente. L'autore, che pure tratta d'un'epopea celeberrima, non è però identificabile con sicurezza, né si sa esattamente in quale periodo visse, anche se ormai gli studiosi tendono a riconoscerlo nel Quinto Curzio Rufo, cui accennano Plinio il Giovane e Tacito, che raggiunse i vertici della carriera militare e politica nella prima metà del I sec. d.C. Le Storie di Alessandro Magno presentano la figura del protagonista con un taglio del tutto particolare. Infatti, pur conservando all'interno della narrazione una propria aura epica, dell'eroe classico il Macedone denuncia grandezze e debolezze, qualità e difetti: e lo scrittore, scandagliandone l'animo nei più intimi recessi, sa far emergere quegli elementi che, all'apparenza contrastanti, lo rendono "Magno" e al contempo umano, in una dimensione che si configura di grandezza anche se venata di terrena fragilità.

GIOVANNI PORTA ha insegnato a lungo Italiano e Latino nei licei di Pisa.