Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Storia di Roma

Livio Tito

Bur
Copertina di: Storia di Roma

volume dodicesimo (LIBRI XLI-XLIII

I primi cinque libri della quinta deca (di cui si presentano in questo volume i libri XLI-XLIII) sono gli ultimi a noi arrivati per intero della Storia di Roma. In essi, Livio racconta gli avvenimenti accaduti dal 178 al 169 a.C.: sono gli anni in cui Roma, già padrona del Mediterraneo occidentale, si appresta a sgominare la Macedonia, l’ultimo regno che potrebbe costituire una minaccia per la trionfante repubblica. E mentre il Senato, prima di impegnarsi militarmente, opera per indebolire e isolare diplomaticamente il re macedone Perseo, nello scacchiere occidentale le armate romane completano la pacificazione della Spagna, della Sardegna, della Corsica e della Gallia Cisalpina. Maria Antonietta Giua analizza nell’introduzione gli intenti ideologici e il metodo storiografico di Livio.

Libri Correlati

vedi tutti