Storia della follia nell’età classica

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Un libro capitale che, ricostruendo la fenomenologia storica e culturale della follia nella fase cruciale di trapasso dal tardo Medioevo alla rivoluzione industriale, rintraccia i segni e le radici che stanno alla base del funzionamento della nostra società. A partire dai meccanismi di esclusione e di criminalizzazione di ogni forma di diversità e di devianza.

"Forse, un giorno, non sapremo più esattamente che cosa ha potuto essere la follia. [?] Resterà soltanto un enigma di questa Esteriorità. Quale era dunque, ci si domanderà, questa strana delimitazione che è stata alla ribalta dal profondo Medioevo sino al ventesimo secolo e forse oltre? Perché la cultura occidentale ha respinto dalla parte dei confini proprio ciò in cui avrebbe potuto benissimo riconoscersi, in cui di fatto si è essa stessa riconosciuta in modo obliquo? Perché ha affermato con chiarezza a partire dal XIX secolo, ma anche già dall'età classica, che la follia era la verità denudata dell'uomo, e tuttavia l'ha posta in uno spazio neutralizzato e pallido ove era come annullata?"
Michel Foucault

Un libro capitale che, ricostruendo la fenomenologia storica e culturale della follia nella fase cruciale di trapasso dal tardo Medioevo alla rivoluzione industriale, rintraccia i segni e le radici che stanno alla base del funzionamento della nostra società. A partire dai meccanismi di esclusione e di criminalizzazione di ogni forma di diversità e di devianza.

"Forse, un giorno, non sapremo più esattamente che cosa ha potuto essere la follia. [?] Resterà soltanto un enigma di questa Esteriorità. Quale era dunque, ci si domanderà, questa strana delimitazione che è stata alla ribalta dal profondo Medioevo sino al ventesimo secolo e forse oltre? Perché la cultura occidentale ha respinto dalla parte dei confini proprio ciò in cui avrebbe potuto benissimo riconoscersi, in cui di fatto si è essa stessa riconosciuta in modo obliquo? Perché ha affermato con chiarezza a partire dal XIX secolo, ma anche già dall'età classica, che la follia era la verità denudata dell'uomo, e tuttavia l'ha posta in uno spazio neutralizzato e pallido ove era come annullata?"
Michel Foucault

Commenti

Autore


  • Michel Foucault

    Michel Foucault (1926-1984) è stato uno dei grandi protagonisti della cultura francese ed europea del secondo Novecento. Il suo nome è associato a maîtres à penser come L&ea [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: SAGGI
    • Prezzo: 11.90 €
    • Pagine: 580
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817112222

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...