Storia confidenziale della letteratura italiana 2

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Prosegue il viaggio divertente e colto di Giampaolo Dossena attraverso la letteratura italiana. Una letteratura che si apre anche ai viaggiatori e ai mistici, agli stimoli che arrivano da ogni parte, in un’Italia che di italiano ha ancora ben poco. In questo secondo e ultimo volume si incontrano i grandi umanisti, la nascita della stampa, ma anche Bandello e Machiavelli, Tasso e Galilei in una scansione riferita sempre a una data e a un luogo, ancorata a una storia e a una geografia rigorose. Lo stile è sempre quello divulgativo ma concreto, imprevedibile ma serissimo di un letterato che si dichiarava “un profano di professione, un dilettante, un uomo libero”.

Prosegue il viaggio divertente e colto di Giampaolo Dossena attraverso la letteratura italiana. Una letteratura che si apre anche ai viaggiatori e ai mistici, agli stimoli che arrivano da ogni parte, in un’Italia che di italiano ha ancora ben poco. In questo secondo e ultimo volume si incontrano i grandi umanisti, la nascita della stampa, ma anche Bandello e Machiavelli, Tasso e Galilei in una scansione riferita sempre a una data e a un luogo, ancorata a una storia e a una geografia rigorose. Lo stile è sempre quello divulgativo ma concreto, imprevedibile ma serissimo di un letterato che si dichiarava “un profano di professione, un dilettante, un uomo libero”.

Commenti

Autore


  • Giampaolo Dossena

    Giampaolo Dossena (Cremona, 1930-2009) è stato dirigente editoriale, giornalista ed esperto di giochi. Tra le sue opere, studi Sul diario alfieriano e su Dante, l’Enciclopedia dei giochi e l’auto [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: SAGGI
    • Prezzo: 14.90 €
    • Pagine: 560
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817058490
    • ISBN E-book: 9788858635797

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...