Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Sognando la luna

Michael Chabon

Bur

È il 1989 quando Mike Chabon, giovane scrittore travolto dall’inaspettata fortuna del suo esordio letterario, raggiunge la casa materna a Oakland per far visita al nonno gravemente malato. L’anziano è reso particolarmente loquace dai potenti farmaci somministrati per curare il suo male, e comincia a raccontare senza filtri la sua storia, rimasta sepolta, quasi dimenticata, per anni: l’infanzia a Shunk Street, South Philadelphia, negli anni della grande Depressione, la precoce fascinazione per lo spazio – che lo porta a sognare la luna – gli studi di ingegneria. E poi l’amore, passionale e travolgente, per quell’enigmatica e affascinante donna che dalla Francia arriva negli Stati Uniti e che diventerà sua moglie. “Dopo che me ne sarò andato scrivi, spiega ogni cosa”, chiede l’anziano al nipote. E in questo romanzo travestito da memoria familiare l’abilità narrativa di Chabon riesce a descriverci un’epoca intera attraverso il racconto di una sola vita.

Libri Correlati

vedi tutti