Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Simposio

Platone

Bur
Copertina di: Simposio

Il clima di questo celebre dialogo è quello festoso di una cena fra intellettuali, amici e discepoli di Socrate. L’argomento di cui si parla è l’amore, che i discorsi dei commensali delineano nelle sue forme più svariate: amore celeste e amore volgare, amore come composizione armonica degli opposti, come ardore di educazione, come principio ispiratore delle arti e delle scienze. Ma l’approdo più alto è nelle parole di Socrate. Amore è una sorta di demone, nato dalle nozze di Ingegno e Povertà. È bisogno e inquietudine, desiderio e tensione inesausta, attrazione per le belle forme sensibili. È impulso elementare e cosmico che culmina nella filosofia, amore di sapienza e verità. Nella sua ampia introduzione Vincenzo Di Benedetto suggerisce nuove chiavi di lettura e approfondimenti sul piano filologico e speculativo.

Libri Correlati

vedi tutti