Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Sento che ci sei

Fulvio De Nigris

Bur
Copertina di: Sento che ci sei

L’esperienza del coma vissuta come rinascita, un dialogo silenzioso trasformatosi in un intenso richiamo alla vita.

Il dolore e la malattia di una persona cara sono esperienze estreme che spesso costringono chi le affronta a rimettere in discussione le proprie certezze, a cercare nuove forme di comunicazione e di relazione. Fulvio De Nigris ha perso un figlio dopo un lungo coma. Un’attesa che ha rifiutato di subire passivamente, e che ha vissuto giorno per giorno nel tentativo di reagire, scegliendo di accompagnare il figlio in un difficile cammino e di tornare a sentirlo vicino nell’apparente lontananza dello stato vegetativo. Quel gesto ora prosegue nell’attività della Casa dei Risvegli Luca De Nigris, un centro di riabilitazione e ricerca creato per promuovere un nuovo modello di assistenza; per contrapporre la cultura della cura alla prassi dell’abbandono; per insegnare a riconoscere la vita anche dove sembra essere assente.