Saggio storico sulla rivoluzione di Napoli

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Questo classico del pensiero politico italiano, apparso per la prima volta nel 1801, si distinse nel panorama contemporaneo per il lucido realismo con cui analizzava le cause della rivoluzione napoletana del 1799, unito alla riflessione più ampia sulla situazione storica. Erede della tradizione di Machiavelli e di Vico, reinterpretata alla luce della cultura settecentesca napoletana, il Cuoco seppe far sua la grande lezione della rivoluzione francese rifiutando la retorica di ogni tipo e colore, senza mai discostarsi da “quella moderazione che è compagna inseparabile della sapienza e della giustizia”. Grazie all’esperienza diretta degli eventi napoletani, Cuoco seppe mettere in luce, come pochi, la forza dell’azione popolare e il consenso come moventi delle rivoluzioni e delle riforme, e propose, contro il pericoloso divario tra il popolo e le classi dirigenti, soluzioni rivolte all’educazione civile e nazionale.

Questo classico del pensiero politico italiano, apparso per la prima volta nel 1801, si distinse nel panorama contemporaneo per il lucido realismo con cui analizzava le cause della rivoluzione napoletana del 1799, unito alla riflessione più ampia sulla situazione storica. Erede della tradizione di Machiavelli e di Vico, reinterpretata alla luce della cultura settecentesca napoletana, il Cuoco seppe far sua la grande lezione della rivoluzione francese rifiutando la retorica di ogni tipo e colore, senza mai discostarsi da “quella moderazione che è compagna inseparabile della sapienza e della giustizia”. Grazie all’esperienza diretta degli eventi napoletani, Cuoco seppe mettere in luce, come pochi, la forza dell’azione popolare e il consenso come moventi delle rivoluzioni e delle riforme, e propose, contro il pericoloso divario tra il popolo e le classi dirigenti, soluzioni rivolte all’educazione civile e nazionale.

Commenti

Autore


  • Vincenzo Cuoco

    (Civitacampomarano 1770 – Napoli 1823) fu giornalista, scrittore, saggista e politico. Partecipò alla rivoluzione napoletana e ricoprì incarichi di rilievo nel regime giacobino.


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: CLASSICI
    • Prezzo: 12.00 €
    • Pagine: 400
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817172608
    • ISBN E-book: 9788858654699

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...