Roma

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


L’arte romana nel centro del potere

Pietra miliare della storia dell’arte antica, questo volume del grande archeologo Ranuccio Bianchi Bandinelli ripercorre la nascita e lo sviluppo del linguaggio artistico romano, dalle origini alla fine del II secolo d.C. In un itinerario che intreccia l’evoluzione artistica di Roma con la sua affermazione storica e politica, l’autore riflette sull’articolato rapporto della cultura romana con l’eredità greca e le altre civiltà sorte nel bacino del Mediterraneo, esamina i mutamenti nell’uso e nella percezione della produzione artistica in età repubblicana e in età imperiale, e fa emergere il ruolo peculiare rivestito dalla città di Roma, luogo di incontro e rielaborazione delle molteplici correnti culturali. Muovendosi tra la grandiosità dell’architettura ufficiale e la vena popolare delle opere “plebee”, tra le cromie della pittura parietale e il realismo dei ritratti scultorei, Bianchi Bandinelli porta alla luce il fascino e l’importanza del percorso artistico di Roma che, nato sotto l’influenza della civiltà classica, “si impadronirà sempre di più dell’umanità antica, avviandola a quell’età che noi chiamiamo convenzionalmente Medioevo”.

L’arte romana nel centro del potere

Pietra miliare della storia dell’arte antica, questo volume del grande archeologo Ranuccio Bianchi Bandinelli ripercorre la nascita e lo sviluppo del linguaggio artistico romano, dalle origini alla fine del II secolo d.C. In un itinerario che intreccia l’evoluzione artistica di Roma con la sua affermazione storica e politica, l’autore riflette sull’articolato rapporto della cultura romana con l’eredità greca e le altre civiltà sorte nel bacino del Mediterraneo, esamina i mutamenti nell’uso e nella percezione della produzione artistica in età repubblicana e in età imperiale, e fa emergere il ruolo peculiare rivestito dalla città di Roma, luogo di incontro e rielaborazione delle molteplici correnti culturali. Muovendosi tra la grandiosità dell’architettura ufficiale e la vena popolare delle opere “plebee”, tra le cromie della pittura parietale e il realismo dei ritratti scultorei, Bianchi Bandinelli porta alla luce il fascino e l’importanza del percorso artistico di Roma che, nato sotto l’influenza della civiltà classica, “si impadronirà sempre di più dell’umanità antica, avviandola a quell’età che noi chiamiamo convenzionalmente Medioevo”.

Commenti

Autore


  • Ranuccio Bianchi Bandinelli

    (1900-1975) è stato uno dei maggiori archeologi e storici dell’arte italiani del Novecento. Ideatore e direttore della Enciclopedia dell’arte antica, classica e orientale, svolse per tutta la vit [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: SAGGI
    • Prezzo: 16.90 €
    • Pagine: 464
    • Formato libro: 20 x 16
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817100557

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...