Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Radici

Bur
Copertina di: Radici

Nella seconda metà del Settecento il giovane Kunta Kinte viene strappato dal villaggio africano nel quale era vissuto fino a quel momento e portato in America: qui vivrà sempre come schiavo. È un mondo diverso, ed è l'inizio di una vita diversa per lui e per Bell, la donna (anche lei schiava) che ha incontrato nella piantagione e sposato, e per i loro discendenti: Kizzy, Chicken George, Tom Murray e tutti gli altri, fi no a giungere ad Alex Haley, scrittore, che ha narrato in questo libro la storia della sua famiglia. Il racconto di Haley è la saga di tutti gli americani di pelle nera che, senza eccezioni, discendono da qualcuno come Kunta.