Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Qualcuno volò sul nido del cuculo

Ken Kesey

Bur
Copertina di: Qualcuno volò sul nido del cuculo

Il bestseller che ha ispirato il film culto con Jack Nicholson. Un capolavoro da 5 premi Oscar.

Nel reparto di un ospedale psichiatrico dell’Oregon, malati inguaribili sono segregati tra pareti impietose e diretti con pugno di ferro da Miss Ratched, la “Grande Infermiera”. Tutti ne sono succubi. Ma un giorno arriva McMurphy, un irlandese cocciuto, spavaldo, allegro e ribelle. Con l’aiuto di Bromden, risveglierà i pazienti ormai avviliti dalle “terapie” e riuscirà a portare una ventata di umanità e di calore… Un grande Kesey, le cui pagine, di volta in volta satiriche e burlesche, tragiche e terribili, lasciano un segno profondo e suonano come una denuncia tremenda e necessaria.