Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il processo di Verre

Cicerone Marco Tullio

Bur
Copertina di: Il processo di Verre

Nel 70 a.C. si celebrò uno dei processi più clamorosi dell’intera storia della giurisprudenza. Gaio Verre, ex governatore della Sicilia, venne accusato dai siciliani di aver manovrato a suo piacimento il sistema degli appalti e la giustizia, di aver razziato opere d’arte e imposto tributi esorbitanti fino a ridurli in miseria. Dalla parte di Verre si schierarono Ortensio, elegante e incontrastato principe del foro, e l’intero ordine senatorio; i siciliani assunsero un avvocato giovane e ancora poco conosciuto: Marco Tullio Cicerone. Oltre che capolavoro dell’eloquenza antica, Il processo di Verre è anche, come spiega Nino Marinone nell’introduzione, un documento di straordinaria importanza per conoscere il sistema di amministrazione romana nelle province e il funzionamento della giustizia.

Libri Correlati

vedi tutti