Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Premiata Macelleria delle Indie

Alessandro Gilioli

Bur
Copertina di: Premiata Macelleria delle Indie

Traffico d'organi, lager segreti, talebani di Buddha, guerriglieri maoisti e ladri di bambini: l'altro volto della globalizzazione all'ombra dell'Himalaya.

Prima di poter far diventare la povertà storia, dobbiamo considerare correttamente la storia della povertà.
? Vandana Shiva

Sotto il tetto del mondo, in paesi dove le prime avvisaglie della modernità convivono con la miseria e con l'illegalità più brutale, un rene costa poche centinaia di dollari, un bambino qualche migliaio di rupie. L'inchiesta di Alessandro Gilioli attraverso l'India, il Nepal, la Birmania e il Bhutan ci scaraventa in un universo capovolto, in cui la vita umana vale meno di niente e la disperazione si mescola al nuovo consumismo, intrecciando legami oscuri tra l'Oriente e l'Occidente, la povertà e la ricchezza, l'istinto di sopravvivenza e i bisogni più estremi dei paesi industrializzati. Sullo sfondo dei paesaggi leggendari dell'Asia subhimalayana, dove guerriglieri maoisti si scontrano con monarchi sanguinari e migliaia di persone vivono rinchiuse per anni nei campi profughi senza sapere il perché, i crudeli paradossi della vita quotidiana ci svelano tutte le ambiguità e le più sconosciute contraddizioni del nostro piccolo grande pianeta.

Libri Correlati

vedi tutti