Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

PLUTO

Aristofane

Bur
Copertina di: PLUTO

Rappresentata la prima volta nel 408 a.C. ma a noi pervenuta in una successiva redazione del 388, Pluto è l’ultima delle commedie di Aristofane che possediamo. Ispirato da Apollo, il protagonista Cremilo decide di trovare Pluto, il dio cieco della ricchezza, per ridargli la vista e attuare un rivoluzionario programma sociale: redistribuire le ricchezze togliendole ai disonesti e affidandole agli onesti. A nulla vale il tentativo di Povertà di dimostrare che il rimedio è peggiore del male: pur battuto sul piano dialettico, Cremilo non rinuncia al suo progetto e la commedia prosegue fino al canonico happy end. Ma alla fine resta il dubbio: ha trionfato la ragione o una utopica quanto ingannevole fantasia di giustizia?

Libri Correlati

vedi tutti