Medea

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Rappresentata nel 431 a.C., questa tragedia porta in scena la follia di Medea che, accecata dalla gelosia, uccide la futura sposa di Giasone, suo antico amante, e i figli avuti da lui. Emblema di una passione divorante che, lucidamente e consapevolmente, sottomette le forze della ragione, Medea rappresenta splendidamente il conflitto, caratteristico dell'universo tragico, tra la limpidezza del pensiero classico e l'affiorare di oscuri segnali di un passato arcaico e brutale, dominato dall'istinto.

Rappresentata nel 431 a.C., questa tragedia porta in scena la follia di Medea che, accecata dalla gelosia, uccide la futura sposa di Giasone, suo antico amante, e i figli avuti da lui. Emblema di una passione divorante che, lucidamente e consapevolmente, sottomette le forze della ragione, Medea rappresenta splendidamente il conflitto, caratteristico dell'universo tragico, tra la limpidezza del pensiero classico e l'affiorare di oscuri segnali di un passato arcaico e brutale, dominato dall'istinto.

Commenti

Autore


  • Euripide

    Euripide (484-406 a.C.) BUR sta pubblicando la maggior parte delle opere.


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: CLASSICI GRECI E LATINI
    • Prezzo: 8.90 €
    • Pagine: 240
    • Formato libro: 18 x 11
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817171861
    • ISBN E-book: 9788858608821

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...