Maria Luigia donna in carriera

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Maria Luigia d’Asburgo è quella che si dice una ragazza di ottima famiglia. Figlia di Francesco II del Sacro Romano Impero, viene data in sposa a un uomo che, nonostante le origini modeste, fa parlare di sé il mondo: Napoleone Bonaparte. Basterebbe questo a rendere la sua vita assolutamente eccezionale. Educata nell’odio del “tiranno còrso”, lo sposa per seguire la ragione di Stato; amata da lui alla follia, assapora il gusto del potere e non vuole più privarsene: davanti al fallimento della campagna di Russia abbandona lo sposo, scappa in Italia, trova nuovi amanti e diventa duchessa di Parma e Piacenza. Così, da sempre, il giudizio su di lei si divide tra la martire e l’approfittatrice. Per la prima volta la sua figura viene qui inquadrata nella sua dimensione reale, quella di una donna che precorre i tempi, una femminista ante litteram che non si lascia vivere all’ombra del potere maschile. Luca Goldoni, con una scrittura ironica e appassionante, toglie Maria Luigia dal piedistallo per portarla in mezzo a noi; ne svela debolezze e ipocrisie accumulando prove a favore o a carico, come in un giallo d’autore. Perché si può pedinare una duchessa anche secoli dopo la sua morte.

Maria Luigia d’Asburgo è quella che si dice una ragazza di ottima famiglia. Figlia di Francesco II del Sacro Romano Impero, viene data in sposa a un uomo che, nonostante le origini modeste, fa parlare di sé il mondo: Napoleone Bonaparte. Basterebbe questo a rendere la sua vita assolutamente eccezionale. Educata nell’odio del “tiranno còrso”, lo sposa per seguire la ragione di Stato; amata da lui alla follia, assapora il gusto del potere e non vuole più privarsene: davanti al fallimento della campagna di Russia abbandona lo sposo, scappa in Italia, trova nuovi amanti e diventa duchessa di Parma e Piacenza. Così, da sempre, il giudizio su di lei si divide tra la martire e l’approfittatrice. Per la prima volta la sua figura viene qui inquadrata nella sua dimensione reale, quella di una donna che precorre i tempi, una femminista ante litteram che non si lascia vivere all’ombra del potere maschile. Luca Goldoni, con una scrittura ironica e appassionante, toglie Maria Luigia dal piedistallo per portarla in mezzo a noi; ne svela debolezze e ipocrisie accumulando prove a favore o a carico, come in un giallo d’autore. Perché si può pedinare una duchessa anche secoli dopo la sua morte.

Commenti

Autore


  • Luca Goldoni

    giornalista e scrittore, è opinionista del “Corriere della Sera” e tiene una rubrica settimanale su “il Resto del Carlino”, “La Nazione” e “Il Giorno”. Per BUR ha pubblicato anche Mar [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: SAGGI
    • Prezzo: 9.00 €
    • Pagine: 240
    • Formato libro: 20 x 13
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817115926

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...