Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’universo nel terzo millennio

Margherita Hack

Bur

Le meraviglie che conosciamo e i misteri ancora insoluti del cosmo

“Potremo mai rispondere agli interrogativi che ci siamo posti sul futuro e sull’origine dell’universo? Sul perché l’universo è quello che è, e perché le leggi fisiche sono quelle che faticosamente andiamo scoprendo attraverso i secoli?” Fin dagli albori della civiltà, il genere umano si è sempre interrogato sulle stelle, il cielo e la loro natura. E negli ultimi secoli, da quando Galileo rivoluzionò l’astronomia con le sue concezioni scientifiche basate sull’osservazione e l’esperimento, i progressi nello studio del cosmo si sono fatti sempre più rapidi e profondi. Fino a oggi, in cui grazie agli incredibili sviluppi della tecnologia si cerca di ricostruire quello che era alle origini l’universo e di comprendere in che direzione evolverà. Figura simbolo dell’astrofisica italiana e divulgatrice amatissima, Margherita Hack accompagna il lettore in un viaggio e un’avventura nello spazio e nel tempo: dalle stelle a noi vicine alle più lontane galassie, dall’uniformità dell’universo primordiale alla struttura complessa di oggi, dalle domande sulla possibilità di mondi extraterrestri all’esplorazione dei buchi neri e del “vuoto intergalattico”. Un racconto ricco di passione scientifica e intellettuale, che partendo dal cosmo arriva a porre gli interrogativi fondamentali per l’uomo, perché “i tentativi di spiegare l’universo danno avvio a discussioni e domande che escono dal ristretto ambito della fisica per toccare problemi filosofici e religiosi”.

Libri Correlati

vedi tutti