Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’ombra del collezionista

Jeffery Deaver

Bur

“In questo libro c’è tutto il meglio di Deaver.” The Huffington Post

Novembre. New York è una città gelida spazzata dal vento. Per le strade invase dalla neve si aggira un serial killer scaltro e implacabile a caccia di donne e uomini inermi: non vuole i loro corpi, solo la loro pelle, su cui tatua con un inchiostro al veleno incomprensibili messaggi fatti di numeri e lettere, per abbandonarli poi a un’agonia lenta e straziante. Chi si nasconde dietro questi omicidi, e che cosa vuole? Perché ha un centopiedi rosso tatuato sul braccio? Lincoln Rhyme è sicuro solo di una cosa: l’assassino si sta ispirando al Collezionista di ossa, il folle criminale che più di dieci anni prima ha gettato nel terrore la città. E messo a dura prova l’infallibile intuito di Rhyme. Ora quell’incubo è tornato, perché il male non muore mai. Il sequel di Il collezionista di ossa, una storia mozzafiato che è già un classico.

Libri Correlati

vedi tutti