Lettere sul dolore

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


È dalla terra, dalla solidità, che deriva necessariamente un parto pieno di gioia e il sentimento paziente dell'opera che cresce, delle tappe che si susseguono, aspettate quasi con calma, con sicurezza? Occorre soffrire perché la verità non si cristallizzi in dottrina, ma nasca dalla carne. Il senso dell'avventura ? e dunque della fondamentale precarietà dell'esistenza dell'uomo ? e insieme della speranza ? e dunque della radicale apertura alla trascendenza ? sono i due poli attorno a cui ruota tutto l'itinerario spirituale di Emmanuel Mounier, uno dei grandi protagonisti del cattolicesimo francese del Novecento, il cui nome è legato alla rivista «Esprit», una delle più importanti voci della cultura e del dibattito religioso della nostra epoca. Sull'intellettuale Mounier molto si è scritto, i suoi diari e le sue lettere sono stati scandagliati a fondo; ma questa antologia di lettere, nelle quali l'esperienza del dolore, vissuto in prima persona, partecipato o condiviso, fa da filo conduttore, lascia emergere con straordinaria vivezza il cammino attraverso il quale una fede matura e serena si costruisce e si fortifica. Per questo la sua pubblicazione, lungi dal collocarsi in un filone pietistico in fondo solo sentimentale, vuole offrire un aiuto in particolare a quanti sono tentati di trovare nella difficoltà e nelle prove della vita un alibi per rifiutare la compagnia di Cristo, presente in ogni luogo. Pochi libri sono così adeguati a trovar posto in questa collana come quello qui presentato.

È dalla terra, dalla solidità, che deriva necessariamente un parto pieno di gioia e il sentimento paziente dell'opera che cresce, delle tappe che si susseguono, aspettate quasi con calma, con sicurezza? Occorre soffrire perché la verità non si cristallizzi in dottrina, ma nasca dalla carne. Il senso dell'avventura ? e dunque della fondamentale precarietà dell'esistenza dell'uomo ? e insieme della speranza ? e dunque della radicale apertura alla trascendenza ? sono i due poli attorno a cui ruota tutto l'itinerario spirituale di Emmanuel Mounier, uno dei grandi protagonisti del cattolicesimo francese del Novecento, il cui nome è legato alla rivista «Esprit», una delle più importanti voci della cultura e del dibattito religioso della nostra epoca. Sull'intellettuale Mounier molto si è scritto, i suoi diari e le sue lettere sono stati scandagliati a fondo; ma questa antologia di lettere, nelle quali l'esperienza del dolore, vissuto in prima persona, partecipato o condiviso, fa da filo conduttore, lascia emergere con straordinaria vivezza il cammino attraverso il quale una fede matura e serena si costruisce e si fortifica. Per questo la sua pubblicazione, lungi dal collocarsi in un filone pietistico in fondo solo sentimentale, vuole offrire un aiuto in particolare a quanti sono tentati di trovare nella difficoltà e nelle prove della vita un alibi per rifiutare la compagnia di Cristo, presente in ogni luogo. Pochi libri sono così adeguati a trovar posto in questa collana come quello qui presentato.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: BIBLIOTECA DELLO SPIRITO CRISTIANO
    • Prezzo: 8.90 €
    • Pagine: 112
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817111218

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...