Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Lettere persiane

Charles Louis Montesquieu

Bur
Copertina di: Lettere persiane

Nulla fu scritto di piu elegante.
Paul Valery

Alla fine delle Lettere persiane il lettore non ha assistito solo al confronto fra la morale di Parigi e quella di Ispahan. Ha fatto, con l'immaginazione, il giro del mondo. Ha percorso tutti i luoghi illustri della storia: la Giudea, la Grecia, Roma. Scoprendo la relatività degli assoluti che vengono venerati in luoghi diversi e in diversi tempi, sente risvegliare in se stesso una spinta cosmopolitica che lo porta ad augurarsi la felicita e la prosperità di tutti i popoli, sente la necessita di innalzarsi all'universale. Si prepara cosi il terreno per il trionfo dei concetti universali ? Ragione, Giustizia, Natura ? in nome dei quali si possono a buon diritto condannare tutti i fanatismi particolaristici e tutte le intolleranze regionalistiche.
Jean Starobinski

Libri Correlati

vedi tutti