Lettera sulla felicità

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Un giardino aperto alle donne e agli schiavi, dove domina il vincolo dell’amicizia e la filosofia ha il compito di alleviare le sofferenze umane: questa la scuola retta da Epicuro per trentacinque anni e vissuta nella venerazione del maestro fino al IV secolo d.C. L’etica epicurea, il tetrafarmaco che libera l’uomo dalle paure e dai pregiudizi, ha affascinato i discepoli del maestro e ancora oggi è in grado di consolare e di indicare la via della saggezza: il saggio, come Epicuro, non teme la morte, non è afflitto dalle incertezze e vive “come un dio fra gli uomini”.

Un giardino aperto alle donne e agli schiavi, dove domina il vincolo dell’amicizia e la filosofia ha il compito di alleviare le sofferenze umane: questa la scuola retta da Epicuro per trentacinque anni e vissuta nella venerazione del maestro fino al IV secolo d.C. L’etica epicurea, il tetrafarmaco che libera l’uomo dalle paure e dai pregiudizi, ha affascinato i discepoli del maestro e ancora oggi è in grado di consolare e di indicare la via della saggezza: il saggio, come Epicuro, non teme la morte, non è afflitto dalle incertezze e vive “come un dio fra gli uomini”.

Commenti

Autore


  • Epicuro

    (Samo 341 a.C. – Atene 270 a.C.) fondò una delle più influenti scuole filosofiche dell’antichità, il cui interesse dominante risiede nei problemi etici.


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: MINIMA
    • Prezzo: 7.00 €
    • Pagine: 108
    • Formato libro: 18 x 11
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817014779
    • ISBN E-book: 9788858600634

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...