Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Le Vie della felicità. Gesù e le beatitudini

Enzo Bianchi

Bur
Copertina di: Le Vie della felicità. Gesù  e le beatitudini

Enzo Bianchi è una persona che racconta Dio. E raccontando Dio racconta gli uomini.
“il Venerdì di Repubblica”

Il discorso della montagna, e soprattutto la parte dedicata alle beatitudini, nonostante la sua complessità è uno dei passaggi più amati e citati dei vangeli. Ma che senso hanno al giorno d’oggi queste parole?
Enzo Bianchi ce ne offre un’interpretazione toccante e ispirata, in cui ci fa comprendere come l’invito alla gioia di Gesù – “rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli” – mostri la sua caparra già nel presente. Vivendo le beatitudini, infatti, pur con tutti i nostri limiti e peccati, possiamo sperimentare già qui e ora la felicità che consiste nel vivere come Gesù e con lui. “È lui la porzione, ed è lui che ti dona la porzione. È lui che ti indica il tesoro, ed è lui stesso il tesoro per te” come ricorda Gregorio di Nissa. E in questo messaggio di speranza del priore di Bose, proprio Gesù, che in-segna un cammino di gioia, è la nostra beatitudine che apre tutti i giorni davanti a noi le vie della felicità cui anela ogni essere umano.

Libri Correlati

vedi tutti