Le Poesie che hanno cambiato il mondo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


"Quello che non sai di tua scienza in realtà non lo sai. Verifica il conto: tocca a te pagarlo. Poni il dito su ogni voce, chiedi cosa significa. Tocca a te prendere la direzione".
? Bertolt Brecht (1898 ? 1956)

Versi di lotta, di contestazione, ma anche di architettura e slancio civile: grani che rilanciano il fuoco della parola in un'età confusa, stagnante, in cerca di sensi e di radici. Canti liberi che bruciano nel vento, ridando una direzione alla nostra lingua, alla nostra sete di un'"altra" storia. Le poesie che hanno mosso e sobillato la storia, dalla Grecia classica all'attualità, spostandone le lancette, sancendone i destini. Poesie che hanno fatto da detonatore della grande vicenda: quelle in cui una nazione, una gente, un popolo si sono riconosciuti.

"Quello che non sai di tua scienza in realtà non lo sai. Verifica il conto: tocca a te pagarlo. Poni il dito su ogni voce, chiedi cosa significa. Tocca a te prendere la direzione".
? Bertolt Brecht (1898 ? 1956)

Versi di lotta, di contestazione, ma anche di architettura e slancio civile: grani che rilanciano il fuoco della parola in un'età confusa, stagnante, in cerca di sensi e di radici. Canti liberi che bruciano nel vento, ridando una direzione alla nostra lingua, alla nostra sete di un'"altra" storia. Le poesie che hanno mosso e sobillato la storia, dalla Grecia classica all'attualità, spostandone le lancette, sancendone i destini. Poesie che hanno fatto da detonatore della grande vicenda: quelle in cui una nazione, una gente, un popolo si sono riconosciuti.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: MINIMA
    • Prezzo: 5.00 €
    • Pagine: 224
    • Formato libro: 18 x 11
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817016117
    • ISBN E-book: 9788858656488

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...