Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Le opere di Dio

Giuseppe Berto

Bur

Il fronte è vicino, gli americani sono alle porte e, insieme all’eco delle esplosioni, si fanno sempre più inquietanti le voci su cosa accadrà all’arrivo degli Alleati. Spinta dalla minaccia di un destino funesto, una famiglia contadina decide dunque di fare i bagagli nella speranza di trovare la salvezza. È così che il vecchio Mangano, con al seguito moglie, figli, nuora e nipotino di pochi anni, abbandona la cascina che fino a quel momento è stata il centro della sua esistenza e intraprende un viaggio senza meta precisa. Steso nel 1944 durante la prigionia dell’autore in Texas, Le opere di Dio è il primo romanzo che Giuseppe Berto abbia scritto: una metafora narrata degli orrori della guerra, vista come catastrofe e come enigma, sconfitta della pietà, inspiegabile silenzio di Dio.

Libri Correlati

vedi tutti