La prigioniera

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La Prigioniera costituisce per Proust la sfida di riuscire a fare qualcosa con niente. Per niente? Albertine è reclusa, imprigionata nello spazio limitato del narratore: è ora tutta sua, ed egli è veramente padrone, ma “più padrone, vale a dire più schiavo”. Nello spazio limitato di un appartamento, però, si espande un mondo smisurato: la musica, con la frase di Vinteuil e la perversione della figlia di Vinteuil, Wagner, Fortuny e le sue stoffe, Bergotte e il suo isolamento, la letteratura, i tranquilli pomeriggi di strazio con Albertine. C’è tempo qui anche per osservare il crollo finale del Barone di Charlus, il personaggio che è il filo conduttore delle idealizzazioni del narratore. Tutto porta alla conclusione stupefacente e ovvia assieme: Albertine se ne va. Da leggersi come uno straordinario paradigma di ogni rapporto d’amore, dell’incanto, dell’invadenza e del soffocamento che l’amore e la convivenza contengono.

La Prigioniera costituisce per Proust la sfida di riuscire a fare qualcosa con niente. Per niente? Albertine è reclusa, imprigionata nello spazio limitato del narratore: è ora tutta sua, ed egli è veramente padrone, ma “più padrone, vale a dire più schiavo”. Nello spazio limitato di un appartamento, però, si espande un mondo smisurato: la musica, con la frase di Vinteuil e la perversione della figlia di Vinteuil, Wagner, Fortuny e le sue stoffe, Bergotte e il suo isolamento, la letteratura, i tranquilli pomeriggi di strazio con Albertine. C’è tempo qui anche per osservare il crollo finale del Barone di Charlus, il personaggio che è il filo conduttore delle idealizzazioni del narratore. Tutto porta alla conclusione stupefacente e ovvia assieme: Albertine se ne va. Da leggersi come uno straordinario paradigma di ogni rapporto d’amore, dell’incanto, dell’invadenza e del soffocamento che l’amore e la convivenza contengono.

Commenti

Autore


  • autore_img
    Marcel Proust

    Marcel Proust nasce ad Auteuil nel 1871, da una famiglia dell’alta borghesia. Molto giovane inizia a frequentare i salotti letterari di Parigi, incontrando scrittori e artisti. Nel 1909 comincia a l [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: GRANDI CLASSICI BUR
    • Prezzo: 10.50 €
    • Pagine: 624
    • Formato libro: 18 x 11
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817168014
    • ISBN E-book: 9788858610220

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...