Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La natura dello spazio e del tempo

Stephen W. Hawking Roger Penrose

Bur
Copertina di: La natura dello spazio e del tempo

COME CAPIRE L’incomprensibile

Come elaborare un modello teorico generale in grado di descrivere l’universo in modo unitario e coerente? È questa la domanda cruciale che accompagna la ricerca scientifica ormai da un secolo – da quando nel primo Novecento la teoria della relatività e la meccanica quantistica rivoluzionarono il nostro modo di concepire i meccanismi della natura – e ha dato origine all’affascinante dibattito tra Hawking e Penrose che prende corpo nelle pagine di questo libro. Con il loro stile inconfondibile, i due grandi fisici riflettono sulle teorie fondamentali riguardo alla struttura del tempo e dello spazio, indagano le zone d’ombra che ancora circondano elementi cruciali come il big bang e i buchi neri e si interrogano su come giungere a una teoria unitaria della “gravità quantistica”. Il loro è un dialogo sorprendente, che illustra in modo esemplare il fascino e la complessità delle leggi che regolano la natura e l’universo.

Libri Correlati

vedi tutti