Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La Guerra del Pacifico

Bur
Copertina di: La Guerra del Pacifico

Il 14 agosto 1945 il Giappone, dopo i bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki, si arrendeva senza condizioni agli Alleati. Era stata una guerra terribile segnata da battaglie aeronavali come quelle del Mar dei Coralli, di Midway, di Leyte; da sbarchi e combattimenti atroci a Guadalcanal, a Ivo Jima, a Tarawa, a Okinawa. Fu anche uno scontro tra due mentalità incompatibili tra loro e che cambiò alla fine la natura stessa del regno del Sol Levante, che al termine del confitto contava 1.800.000 morti e il 40 per cento delle città radicalmente distrutte.