Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

LA GIOIA DI VIVERE

Émile Zola

Bur
Copertina di: LA GIOIA DI VIVERE

Parigi 1863. La giovane Pauline, alla morte dei genitori, è costretta a lasciare la città e ad andare a vivere con la famiglia Chanteau, nel borgo marinaro di Bonneville a circa dieci chilometri da Arromanches-les-Bains in Normandia. Qui il suo ottimismo e la sua bontà d’animo si troveranno ben presto a confronto con la malattia e il risentimento del signore e della signora Chanteau, e con la depressione e il pessimismo del diciannovenne Lazare, studioso degli scritti di Schopenhauer, convinto della assoluta futilità della vita. Émile Zola dipinge un quadro dolorosamente pessimistico, dove drammi mediocri e terribili si svolgono nello scenario maestoso del mare – un mare feroce come la vita e al pari della vita spietato e infaticabile –, e dove tuttavia il senso stesso dell’esistenza dimostra di saper resistere, pieno e assoluto.

Libri Correlati

vedi tutti