Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La gioia di pensare

Vittorino Andreoli

Bur

ELOGIO DI UN’ARTE DIMENTICATA

Viviamo in un tempo che ci distrae e ci allontana dalle occupazioni che arricchiscono il nostro vissuto emotivo. Eppure la semplice arte del pensare, a cui dedichiamo sempre meno energie, è senz’altro una fonte essenziale di gioia alla quale non dovremmo rinunciare. Proprio per questo il grande studioso della mente, Vittorino Andreoli, ci accompagna alla scoperta di intense riflessioni, quelle di tutti gli uomini, di chi ama la vita e ama condividerla, che nascono all’improvviso, spontanee, o che danno voce a sentimenti più intimi. Un semplice taccuino diventa strumento di una rivoluzione complessa, perché annotare i propri pensieri permette di indagare il tempo, comprenderlo e non far sì che scivoli via anno dopo anno. Pensare serve a capire meglio chi siamo, dove andiamo e come afferrare il futuro che sogniamo per noi. Un libro che aiuta a ritrovarsi e a dare un senso più profondo alla propria quotidianità.

Libri Correlati

vedi tutti