Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La forma dell’anima

Andrej Tarkovskij

Bur

Il cinema e la ricerca dell’assoluto

Andrej Tarkovskij è stato l’ultimo rappresentante della grande tradizione cinematografica russa, ancora oggi in grado di esercitare una decisiva influenza sul cinema d’autore contemporaneo. La sua è stata una lezione di regia pura, sorretta da un’eccezionale maestria tecnica mai fine a se stessa e sempre al servizio di un’intensa ricerca spirituale. Tarkovskij si è tenacemente opposto al materialismo sovietico a partire dalla sua stessa opera, un caleidoscopio di visioni mistiche e bagliori di profondo lirismo che restituiscono piena dignità alla condizione umana e al suo disperato bisogno di fede. In questo libro, incentrato su testi prima inediti, il regista ha tradotto in parole l’indagine esistenziale condotta attraverso la macchina da presa. Pagine che comunicano l’intensità e le atmosfere dei suoi lungometraggi, il fascino e l’indipendenza di un’arte che ha trasceso radicalmente la piatta superficialità della moderna civiltà dell’immagine.