Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La favola di Amore e Psiche

Apuleio

Bur

Un re e una regina, una figlia bellissima, Psiche, la gelosia di Venere, l’invaghimento di suo figlio Amore, un incantesimo, la disobbedienza, la fuga e poi le peripezie per un agognato ricongiungimento: gli ingredienti ci sono tutti, raccolti in un’antica fiaba siriana inserita da Apuleio nelle sue Metamorfosi. Ma chi è veramente Psiche? Una donna fragile, umiliata, che continua ad amare un uomo incapace di crescere, che la abbandona solo perché si è permessa di disobbedirgli? O piuttosto, come suggerisce Eva Cantarella, un esempio di resistenza femminile, una donna decisa a conoscere la verità sull’uomo che ama? O forse l’autrice di una disobbedienza che, alla fine, anziché distruggere la relazione, finisce per trasformarla in una storia reale?

Libri Correlati

vedi tutti