Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’opera del mendicante

John Gay

Bur
Copertina di: L’opera del mendicante

L’Opera del mendicante mette in scena un abile e sottile ribaltamento dei valori su cui si reggeva la società inglese del primo Settecento. I personaggi di Gay, tutti truffatori, ladri, sgualdrine, poliziotti venduti e avvocati compiacenti, sono i nuovi eroi di un mondo alla rovescia, che non è altro però se non l’immagine riflessa di una Corte viziosa e di un sistema politico corrotto. Violenta satira politica e di costume, l’Opera si fonda sull’eterna verità che ricchi e abietti condividono gli stessi vizi; si tratta solo di stabilire se siano i gentiluomini alla moda a imitare gli uomini di strada o viceversa. A questo dramma si è ispirato Bertolt Brecht nella sua Opera da tre soldi.