Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’ India, l’elefante e me

Giancarlo De Cataldo

Bur

Partire per l’India sognando Sandokan e ritrovar– si faccia a faccia con abuliche tigri addomesticate e un assalto di mendicanti specializzati in turisti (altro che Thugs). Quando la realtà frustra ogni aspettativa, non resta che la resa incondizionata. È allora che il viaggiatore viene risucchiato dalla magia dell’India, dove passato e futuro si intrecciano in un presente improbabile. E l’anima lascia alle sue ferite il tempo di guarire. Tra suggestioni salgariane e gli enigmi dell’India postmoderna, uno scrittore a confronto con lo splendore e la miseria di uno dei Paesi più indecifrabili e affascinanti del pianeta. Un diario di viaggio d’autore, brillante, insolito e di spiazzante sincerità.

Libri Correlati

vedi tutti