L’ Iliade. Il poema degli uomini e degli dei

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


a cura di Laura Cioni - Giulia Regoliosi Morani - Paola Tamburini

Due giare sono piantate sulla soglia di Zeus, piene di doni
/ che egli largisce, l'una di mali, l'altra di beni.

Il primo grande poema dell'Occidente, per secoli cantato e ascoltato, cui hanno attinto studiosi e poeti, ragazzi e maestri, linguisti e saggisti e antropologi: ciascuno, anche in tempi recenti (film, spettacoli, romanzi), vi ha trovato motivi di interesse. In questa edizione il filo conduttore è la costante compresenza degli dèi accanto agli uomini: nel difficile cammino umano, percorso dalla guerra che domina con la forza e rovescia continuamente le sorti di vincitori e vinti, gli dèi si inseriscono con una fisicità che ha punte eccessive e sconcertanti, ma poggia essenzialmente sull'idea che l'obbedienza al dio è garanzia di giustizia, senso del limite e rispetto del destino. Scandita da questa obbedienza, la vita dell'uomo e della donna si snoda _ a l'eroismo e il timore, l'esaltazione e l'angoscia, gli affetti e i rimpianti: tutto lo spessore dell'umano che sente dietro di sé (si pensi ad Atena che ferma Achille prendendolo per i capelli) la forza di una presenza a cui si può dare del tu. Il volume si articola in due parti: la prima racconta il poema in una prosa narrativa in cui si inseriscono ampi stralci del poema omerico; la seconda propone i commenti ai brani in versi.

a cura di Laura Cioni - Giulia Regoliosi Morani - Paola Tamburini

Due giare sono piantate sulla soglia di Zeus, piene di doni
/ che egli largisce, l'una di mali, l'altra di beni.

Il primo grande poema dell'Occidente, per secoli cantato e ascoltato, cui hanno attinto studiosi e poeti, ragazzi e maestri, linguisti e saggisti e antropologi: ciascuno, anche in tempi recenti (film, spettacoli, romanzi), vi ha trovato motivi di interesse. In questa edizione il filo conduttore è la costante compresenza degli dèi accanto agli uomini: nel difficile cammino umano, percorso dalla guerra che domina con la forza e rovescia continuamente le sorti di vincitori e vinti, gli dèi si inseriscono con una fisicità che ha punte eccessive e sconcertanti, ma poggia essenzialmente sull'idea che l'obbedienza al dio è garanzia di giustizia, senso del limite e rispetto del destino. Scandita da questa obbedienza, la vita dell'uomo e della donna si snoda _ a l'eroismo e il timore, l'esaltazione e l'angoscia, gli affetti e i rimpianti: tutto lo spessore dell'umano che sente dietro di sé (si pensi ad Atena che ferma Achille prendendolo per i capelli) la forza di una presenza a cui si può dare del tu. Il volume si articola in due parti: la prima racconta il poema in una prosa narrativa in cui si inseriscono ampi stralci del poema omerico; la seconda propone i commenti ai brani in versi.

Commenti

Autore


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: BIBLIOTECA DELLO SPIRITO CRISTIANO
    • Prezzo: 9.40 €
    • Pagine: 256
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817018081
    • ISBN E-book: 9788858666111

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...