Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’ Arte della menzogna politica

Jonathan Swift

Bur
Copertina di: L’ Arte della menzogna politica

Riesce a fare di un moro un bianco,
di un ateo un santo
e di un dissoluto un patriota.
Jonathan Swift (1667 - 1745)

 

Il diavolo è il padre della menzogna, ma i moderni hanno introdotto in quest’arte grandi innovazioni. Strumento di sopraffazione per i vincitori e ultimo appiglio per gli sconfitti, il falso dilaga in ogni momento di confusione sociale. Nasce così, secondo Swift, la figura del “bugiardo politico”, una specie di mentitore a sé, al quale basta essere creduto per un’ora: finita la beffa e ottenuto l’effetto, quando gli uomini arrivano a ricredersi, è ormai troppo tardi.

Libri Correlati

vedi tutti