Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Istantanee, Caro lettore, Caro direttore, Il meglio di Controcorrente

Indro Montanelli

Bur
Copertina di: Istantanee, Caro lettore, Caro direttore, Il meglio di Controcorrente

Istantanee
"Non è necessario essere socialisti per amare o stimare Pertini. Qualunque cosa egli dica o faccia, odora di pulizia, di lealtà e di sincerità."
Corriere della Sera, 27 ottobre 1963

Caro direttore
"Preferisco stonare da solo. Vocazione al solismo? Può darsi, d'altra parte nessuno può rinnegare la propria natura. La mia è di stare con le minoranze, a prescindere dai motivi. Le minoranze hanno sempre delle ragioni da far valere, contro le maggioranze che, a lasciarle fare, diventano sempre oppressive."
Indro Montanelli, 1977


Caro lettore
"Raramente io sono contento di ciò che viene pubblicato sotto il mio nome. Quasi sempre, rileggendolo, trovo da rimproverarmi qualcosa. O di avere detto troppo, o troppo poco, o di averlo detto male. Queste raccolte del mio quotidiano rapporto col lettore sono le uniche ? scusate la presunzione ? nelle quali non trovo da rimproverarmi nulla."
Indro Montanelli, 1994


Il meglio di Controcorrente
Fulminanti e paradossali, le perle della rubrica di satira che ha raccontato vent'anni di storia italiana nello spirito controcorrente del suo autore.


Libri Correlati

vedi tutti