In balia di una sorte avversa

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Un libro, nessun ordine, 27 sezioni non rilegate, disposte in una scatola alla mercé dell’arbitrio del lettore. L’idea è visionaria. È il 1969 e B.S. Johnson è tra i più brillanti e discussi autori inglesi. Il suo book in a box è subito un classico ma, dopo il suicidio dell’autore nel 1973, finisce nell’oblio e diventa un introvabile oggetto di collezionismo, sconosciuto al grande pubblico. Finché Jonathan Coe lo “riscopre” e gli offre una seconda vita, trasformandolo in un fortunato caso editoriale.
Siamo nelle Midlands. Un cronista sportivo arriva in treno per seguire la partita che si terrà nello stadio locale, ma un corto circuito di ricordi lo assale quando realizza di trovarsi nella città del suo più caro amico, morto giovanissimo di cancro. Ogni angolo di strada, ogni insegna si lega a frammenti di pensieri ed emozioni che si mischiano al presente lasciando emergere, poco alla volta, la storia di un’amicizia brutalmente interrotta. Nell’intento di riprodurre con fedeltà il percorso ingovernabile del ragionamento umano, alieno da costrizioni logiche o temporali, Johnson compone un romanzo-nonromanzo sincero, appassionato e inquieto, che riflette sui temi della disintegrazione e della fragilità.

“Un libro unico e meraviglioso: un classico del suo tempo, e del nostro.”
Jonathan Coe

Un libro, nessun ordine, 27 sezioni non rilegate, disposte in una scatola alla mercé dell’arbitrio del lettore. L’idea è visionaria. È il 1969 e B.S. Johnson è tra i più brillanti e discussi autori inglesi. Il suo book in a box è subito un classico ma, dopo il suicidio dell’autore nel 1973, finisce nell’oblio e diventa un introvabile oggetto di collezionismo, sconosciuto al grande pubblico. Finché Jonathan Coe lo “riscopre” e gli offre una seconda vita, trasformandolo in un fortunato caso editoriale.
Siamo nelle Midlands. Un cronista sportivo arriva in treno per seguire la partita che si terrà nello stadio locale, ma un corto circuito di ricordi lo assale quando realizza di trovarsi nella città del suo più caro amico, morto giovanissimo di cancro. Ogni angolo di strada, ogni insegna si lega a frammenti di pensieri ed emozioni che si mischiano al presente lasciando emergere, poco alla volta, la storia di un’amicizia brutalmente interrotta. Nell’intento di riprodurre con fedeltà il percorso ingovernabile del ragionamento umano, alieno da costrizioni logiche o temporali, Johnson compone un romanzo-nonromanzo sincero, appassionato e inquieto, che riflette sui temi della disintegrazione e della fragilità.

“Un libro unico e meraviglioso: un classico del suo tempo, e del nostro.”
Jonathan Coe

Commenti

Autore


  • B.S. Johnson

    B.S. Johnson (1933-1973) è stato uno dei più originali autori britannici del secolo scorso. Ha scritto sette romanzi e diverse raccolte di poesie, oltre ad aver diretto e sceneggiato numerosi film. [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Genere e argomento: Narrativa moderna e contemporanea
    • Collana: BEST BUR
    • Prezzo: 22.00 €
    • Pagine: 170
    • Formato libro: 22 x 15
    • Tipologia: BROSSURA / CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817052450

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...