Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il Principio dell’amore

Maeve Brennan

Bur
Copertina di: Il Principio dell’amore

Prefazione di William Maxwell

"Il principio dell’amore è, da sempre, uno dei miei preferiti tra i racconti di tutti i tempi." - Alice Munro

Questi racconti spietati sono ammirevoli per l’abilità di suggerire qualcosa di devastante in una frase apparentemente innocua, e per le descrizioni, quasi cliniche, dei processi mentali.
William Maxwell

Mariti e mogli prigionieri in matrimoni dove l’amore è assottigliato e sciupato, ma non esausto, abitati da ricordi gioiosi e da strane solitudini, vittime di ossessioni sottili, in fuga – solo immaginaria – dalle regole di una riservatezza che scivola in sofferenza. In sei racconti implacabili, che parlano di disamore, di gesti marmorizzati nell’abitudine, di desiderio struggente di felicità, Maeve Brennan sorprende, raggela e incanta.


William Maxwell (1908 – 2000) è stato editor del "New Yorker" per quarat’anni e ha conquistato la reputazione di leggendario scopritore di talenti seguendo la carriera di autori come John Updike, John Cheever, Mavis Gallant e la stessa Maeve Brennan, di cui fu anche uno degli amici più cari.

Libri Correlati

vedi tutti