Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il Papa e il suo pittore

Ross King

Bur
Copertina di: Il Papa e il suo pittore

Un viaggio all’interno della Cappella Sistina per osservare da vicino l’ombroso e tormentato Michelangelo mentre dà vita a uno dei più grandi capolavori della pittura mondiale. Nel 1508 papa Giulio II affidò al giovane Buonarroti – già celebre scultore, poco più che un dilettante come pittore – il compito immane di affrescare la volta di un edificio dedicato a Sisto IV della Rovere, sulle cui pareti avevano lavorato grandi maestri del calibro di Botticelli, Ghirlandaio e Perugino. Questo libro è il racconto dei quattro burrascosi anni in cui Michelangelo realizzò la sua opera senza tempo; quattro anni di fatiche, esperimenti, gelosie e giochi di potere. È una formidabile galleria di personaggi animati da grandi passioni: Giulio II, il vecchio papa guerriero; Michelangelo, introverso, sospettoso, incline a riconoscere ovunque intrighi e complotti ai propri danni; Raffaello, giovane e affascinante uomo di mondo, impegnato in quegli stessi anni ad affrescare gli appartamenti vaticani. Un’avventura che ci trascina nel cuore del secolo d’oro dell’arte italiana, a tu per tu con il più geniale e inquieto spirito del Rinascimento.

Libri Correlati

vedi tutti