Il novellino

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


A cura di Valeria Mouchet Introduzione di Lucia Battaglia Ricci Il Novellino dà l’impressione di un solaio narrativo nel quale si può trovare di tutto, squisitezze e schegge inservibili, una spada di Toledo, una vecchia macchina da scrivere, un fantasma che ha disimparato a parlare. Giorgio Manganelli Un palcoscenico senza limiti di spazio e tempo, sul quale si muovono personaggi di matrice e provenienza eterogenea, uomini illustri e mitizzati dell’antichità, della Bibbia, della mitologia e della storia recente, e individui medi, storicamente identificati, oltre che popolani. Tutti portano in scena la realtà nei suoi molteplici aspetti. Il Novellino si presenta come un piccolo laboratorio di scrittura medievale in cui si fondono armonicamente tradizione e innovazione, riscrittura e rielaborazione. Questa edizione associa al testo criticamente accertato una ricca antologia di letture e si giova delle più recenti acquisizioni scientifiche che, gettando nuova luce sulla storia del testo, assicurano al Novellino, importante antecedente della novella decameroniana, un posto di rilievo nella cultura occidentale. Valeria Mouchet, dottore di ricerca in Studi italianistici, si occupa di letteratura italiana medievale e in particolare di Boccaccio e della tradizione novellistica. Lucia Battaglia Ricci, professore ordinario di Letteratura italiana all’Università di Pisa, si occupa di letteratura medievale in volgare e delle relazioni tra letteratura e arte figurativa.

A cura di Valeria Mouchet Introduzione di Lucia Battaglia Ricci Il Novellino dà l’impressione di un solaio narrativo nel quale si può trovare di tutto, squisitezze e schegge inservibili, una spada di Toledo, una vecchia macchina da scrivere, un fantasma che ha disimparato a parlare. Giorgio Manganelli Un palcoscenico senza limiti di spazio e tempo, sul quale si muovono personaggi di matrice e provenienza eterogenea, uomini illustri e mitizzati dell’antichità, della Bibbia, della mitologia e della storia recente, e individui medi, storicamente identificati, oltre che popolani. Tutti portano in scena la realtà nei suoi molteplici aspetti. Il Novellino si presenta come un piccolo laboratorio di scrittura medievale in cui si fondono armonicamente tradizione e innovazione, riscrittura e rielaborazione. Questa edizione associa al testo criticamente accertato una ricca antologia di letture e si giova delle più recenti acquisizioni scientifiche che, gettando nuova luce sulla storia del testo, assicurano al Novellino, importante antecedente della novella decameroniana, un posto di rilievo nella cultura occidentale. Valeria Mouchet, dottore di ricerca in Studi italianistici, si occupa di letteratura italiana medievale e in particolare di Boccaccio e della tradizione novellistica. Lucia Battaglia Ricci, professore ordinario di Letteratura italiana all’Università di Pisa, si occupa di letteratura medievale in volgare e delle relazioni tra letteratura e arte figurativa.

Commenti

Autore


  • Anonimo

    (Firenze, 1423-1497) fu biografo, architetto, copista e astronomo. È ricordato soprattutto per aver composto la Vita di Filippo Brunelleschi.


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: CLASSICI
    • Prezzo: 9.00 €
    • Pagine: 224
    • Formato libro: 18 x 11
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817026451
    • ISBN E-book: 9788858665398

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...