Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il mio Ali

Gianni Minà

Bur
Copertina di: Il mio Ali

“Ali ha scosso il mondo, e ora il mondo è un posto migliore.” Barack Obama

Cassius clay-muhammad ali: il “mito americano con la faccia nera”, The Greatest, il più prestigioso pugile – atleta, simbolo, testimone – del secolo appena trascorso, tre volte campione del mondo dei pesi massimi, solo cinque sconfitte subite nella sua intera carriera. Questo libro ne racconta la storia straordinaria attraverso gli articoli scritti su di lui da Gianni Minà, dal 5 marzo 1971 (alla vigilia del primo degli epici match tra Ali e Joe Frazier) fino a oggi. Una sorta di diario di viaggio in presa diretta, scandito dai pezzi dettati a braccio nella notte, da Los Angeles a Kinshasa, dall’appassionato cronista che all’epoca seguiva l’avventura umana e sportiva di Cassius Clay per il Tg2 della Rai e che da allora non ha mai smesso di testimoniarne le imprese, inclusa l’ultima e più insidiosa delle sue battaglie, lo scontro titanico con il morbo di Parkinson, durato trent’anni. Rivivono su pagina le sfide pugilistiche di The Greatest con Frazier, Norton e Foreman e, intrecciato a loro, il dirompente ruolo di Ali come portavoce degli afroamericani nell’America di Malcolm X e Martin Luther King. Ne emerge il ritratto senza tempo di un eroe moderno che ha impresso la sua orma nella Storia, come quando rifiutò di partire per il Vietnam – sacrificando tre anni di carriera alla coerenza verso un ideale – o quando, già logorato dal Parkinson, nel 2011 si impegnò personalmente per la liberazione dei cittadini americani sequestrati da Saddam Hussein. La grande biografia sportiva e umana di un campione affascinante e complesso, vero interprete del nostro tempo.

Libri Correlati

vedi tutti