Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il libro di un uomo solo

Xingjian Gao

Bur
Copertina di: Il libro di un uomo solo

Premio Nobel per la Letteratura

Dalla sua stanza d’albergo di Hong Kong un uomo senza nome viene spinto dall’amante a rievocare il passato. Inizia così un lungo viaggio nella memoria, dopo anni trascorsi in esilio volontario in Francia, dai luoghi dell’infanzia alla casa paterna, dagli uffici di Pechino ai più remoti distretti della Cina. Un racconto appassionato che sconfina nella confessione e nell’autobiografia, trasformandosi nella storia d’amore, tormentata e sensuale, tra un maturo intellettuale cinese in esilio e un’“ebrea fornita di un cervello tedesco e che parla cinese”, Margarethe. Un’opera d’arte totale sullo sfondo della vita in Cina durante la Rivoluzione culturale, l’epoca in cui i figli denunciavano i genitori, i vicini spiavano i vicini, e gli artisti – come accadde a Gao – bruciavano i propri quadri e le proprie poesie.

Libri Correlati

vedi tutti