Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il grande diario

Giovannino Guareschi

Bur
Copertina di: Il grande diario

Giovannino cronista del lager (1943-1945)

L’8 settembre 1943 il tenente di artiglieria Giovannino Guareschi, come molti altri soldati italiani sopresi dall’armistizio, rifiuta di giurare fedeltà alla RSI e viene deportato nei campi di concentramento nazisti. Nei due anni di prigionia che seguiranno annoterà minuziosamente la vita nei lager, le vicende degli altri prigionieri e le sue riflessioni. Il grande diario, uscito sessant’anni dopo e frutto di un attento lavoro di ricostruzione da parte dei figli, raccoglie queste testimonianze che ormai sono storia. Una storia che però non è mai quella ufficiale, “interpretata a seconda del regime politico dominante”, ma è quella di un uomo che non si è mai piegato al potere e che ha trovato nella scrittura la forza per affrontare e superare anche i momenti più oscuri.

Libri Correlati

vedi tutti