Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il Giardino delle belve

Jeffery Deaver

Bur
Copertina di: Il Giardino delle belve

"Nella Berlino nazista, un thriller mozzafiato, ricco di colpi di scena."

- Publishers Weekly

 

New York, 1936. L'America e il mondo intero guardano con apprensione all'ascesa di Hitler. A Paul Schumann, killer di origine tedesca al soldo del gangster Lucky Luciano, viene fatta dall'FBI una strana proposta: l'immunità per tutti i suoi crimini in cambio di un ultimo omicidio, quello di Reinhard Ernst, uomo di . ducia del Führer. A Berlino tutto è pronto per le Olimpiadi e Schumann, sotto le mentite spoglie di cronista sportivo, è sul transatlantico che porta la squadra americana in Germania. Ha 48 ore per eludere l'apparato di sicurezza nazista, individuare l'obiettivo ed eliminarlo. Intanto la polizia tedesca lavora per fermare la scia di sangue che Schumann si lascia alle spalle. Il maestro del thriller fa i conti con la Storia in un romanzo avvincente, dove nessuno è ciò che dice di essere.

 

Libri Correlati

vedi tutti